Chi siamo

Laboratorio 53 nasce nel 2008 dall’esperienza di Medici contro la tortura, all’interno della quale sono nate le nostre attività che poi hanno preso una forma autonoma e indipendente.

Siamo un gruppo formato da filosofi, antropologi, psicologi , assistenti sociali, operatori legali, avvocati e mediatori culturali che, in una prospettiva multidisciplinare, offre assistenza e accoglienza ai migranti, richiedenti protezione internazionale e minori.

L’associazione è laica e apartitica.

I membri dell’associazione:

Ivan Mei, Presidente e operatore legale dell’associazione, si occupa della tutela e dell’accompagnamento legale dei migranti. Ha studiato filosofia, antropologia mediazione culturale e diritto degli stranieri, occupandosi dei rapporti tra antropologia politica delle migrazioni e processi di soggettivazione. Lavora presso progetti Sprar del Comune di Roma.

Monica Serrano, filosofa e mediatrice culturale, fondatrice di Laboratorio 53 onlus è oggi coordinatrice del Gruppo di auto-mutuo.aiuto per migranti, richiedenti asilo e rifugiati nella stessa associazione. Lavora in progetti per titolari di protezione internazionale con disagio mentale. Autrice di scritti e monografie – Stranieri. 53 minuti di filosofia (2009), Civili Xenofobie (2011), Semi di cola (2012) –  su fenomenologia, etica, intercultura e studi postcoloniali.

Francesco Rita, psicologo-psicoterapeuta, specializzato in analisi bioenergetica. Responsabile dell’assistenza psicologica per Laboratorio 53, lavora come psicologo presso uno S.P.R.A.R. di Roma, svolge la professione privata presso uno studio associato in zona San Giovanni (Roma).

Ilaria Corbo, ha una lunga esperienza internazionale nel Teatro dell’Oppresso (Brasile, Romania, Argentina), da anni gestisce laboratori teatrali in diversi ambiti, principalmente nella lotta per i diritti dei rifugiati e richiedenti asilo.  Ha scritto una tesi per un Master in Etnopsichiatria sul Tdo, segue un Dottorato di ricerca in Educazione Interculturale e Metodologie  non formali. Dal 2010 fa parte di Laboratorio 53 con il Tdo e coordina il Maki, gruppo di cucina dei migranti di Laboratorio 53.

Fernando Battista, danzatore, coreografo, insegnante, DanzaMovimentoTerapeuta (Associazione Professionale Italiana Danzamovimentoterapia), Counselor Espressivo Supervisore e Trainer ASSOCOUNSELING. Docente scuole di formazione DMT-APID, Trainer A.S.P.I.C., ideatore e trainer del metodo DanzaMovimento Relazionale-Creativo, Direttore Didattico e Trainer della Scuola di Formazione in Counseling Artistico Espressivo e DanzaMovimento Relazionale-Creativo. Svolge a sua attività a Roma in ambito formativo, educativo con adolescenti, disabili, nella crescita personale per adulti e con  popolazioni migranti e rifugiati politici. Fondatore di Human Dance Group per eventi performativi di danza in favore di raccolta fondi per associazioni che si occupano di volontariato sociale. Dal 2013 fa parte dell’Associazione Laboratorio 53.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on FacebookEmail this to someone